29
11
2019
Mauro Semonella Presidente Mezza di Genova

La Mezza di Genova 2020: Le 3 Novità più Importanti

A partire da domenica 1° dicembre riapriremo le iscrizioni per la Mezza Maratona di Genova del prossimo 19 aprile 2020; è quindi giunta l’ora di scoprire le importanti novità pensate per questa 16esima edizione.

Animato dal desiderio di cancellare dalla memoria collettiva le immagini del crollo del ponte, lo scorso anno tutti i miei sforzi si erano concentrati in un’unica direzione: offrire un evento molto speciale che potesse mostrare una fotografia di Genova che si stava rialzando in piedi.

Quest’anno le idee sul tavolo erano davvero molte e il mio obiettivo duplice: da un lato, il desiderio di rendere sempre più strutturata la manifestazione, puntando non solo sull’aspetto strettamente sportivo, ma anche su eventi collaterali con grandi capacità attrattive. E dall’altro, consapevole del forte senso di collettività che la Mezza racchiude, la voglia di veicolare un nuovo importante messaggio: Genova si è rialzata e guarda avanti.

Per unire ancora di più le gare agli eventi collaterali, ho pensato di cambiare il punto di partenza della CorriGenova e della Family Run, facendolo coincidere con il centro delle attrazioni, ovvero il Village di Piazza De Ferrari dove l’emozione dello start si potrà sommare all’atmosfera della festa, mentre i runner della mezza maratona potranno partire dal Porto Antico, sostenuti dal pubblico e anche da tutti gli altri atleti pronti poi a misurarsi su una nuova distanza.

Nuova distanza che rappresenta appunto la seconda grande novità di quest’anno: per rendere ancora più accessibile il tracciato non agonistico della CorriGenova, ho ritenuto di accorciare a 10 i tradizionali 13 Km, trasformando così la gara in una sfida su distanza più classica.

Per quanto riguarda il percorso della mezza maratona, in considerazione del gradimento riscontrato, ho deciso di riconfermare i «21 gioielli per 21 chilometri», mantenendo le modifiche introdotte lo scorso anno per non disturbare la viabilità cittadina.

Infine, la terza novità è quella che riguarda la scelta delle medaglie premio offerte a tutti i partecipanti delle tre gare. Ho pensato che l’effigie doveva avere un impatto forte, per suggerire che la Mezza è una manifestazione profondamente legata alla città; ho voluto quindi un’immagine davvero speciale: quella del nuovo ponte che sta rinascendo dal progetto di Renzo Piano, a forma di chiglia di nave che solca la vallata. 

Questa scelta proviene dal desiderio di mostrare al mondo che Genova ha finalmente elaborato il lutto della tragedia del Ponte Morandi ed è riuscita a trasformare la memoria in opportunità di riscatto.

Riscatto che non vuole essere sinonimo di rinascita ma di continuità, per poter raccontare che Genova è una città ospitale, sicura, facile da raggiungere e intatta in tutta la sua bellezza.

 

Mauro Semonella
Presidente La Mezza di Genova

29 Novembre 2019

 

Comment
15
Luigi

Sono Bergamasco DOC…ma amo Genova, ho partecipato più volte al vostro straordinario evento e anche l’anno prossimo sarà la mia tappa fissa, tre novità assolutamente gradite…
Un grande abbraccio aVoi e a tutta Genova, ci vediamo presto…approposito…mi iscrivo immediatamente…e chi se la perde…👍

Roberto

Non vediamo l’ora di rivederti, Luigi.

Un caro saluto,
Lo staff della Mezza di Genova

Giovanni campora

Brava!

Andrea Valentino Macrí

Salve a tutti,
Considerando le belle parole espresse dal Nostro Presidente della Podistica Peralto di Genova non posso che rafforzare il fatto che La Mezza Di Genova é oramai l’ evento sportivo tra i piú attesi della Liguria e, pertanto non posso che augurare a tutti gli sportivi me compreso di parteciparvi se in condizione…!
Cordiali saluti
Andrea Valentino Macrí

Roberto

Queste parole ci riempiono di orgoglio, Andrea.

Un caro saluto,
Lo staff della Mezza di Genova

Gaetano

Poco conosco il Presidente & lo Staff della Mezza di Genova anche se ho partecipato ben 3 volte alla stessa manifestazione e 2 volte alla Genova City Marathon…il tutto gestito in maniera molto curata e dettagliata…direi ottimo lavoro che ha lasciato tutti sicuramente soddisfatti.Leggere qst nuovi cambiamenti e modifiche da parte del Presidente di qst grande squadra,mi invogliano ancor di più a partecipare x l’anno 2020.Da quest’anno trasferitomi in Liguria spero di poter partecipare a tnt iniziative sportive e per di più alla 16^ Mezza Maratona xke’ nel mio medagliere vorrò vedere quella medaglia simbolo di una Città che con forza e coraggio si sta rialzando. Complimenti al Presidente e a tutto lo Staff di qst grande squadra sportiva.

Roberto

Grazie Gaetano per le tue parole.

Un caro saluto,
Lo staff della Mezza di Genova

Claudia Fossa

Bravissimi !!!! Ci sarò ❤ Genova ❤

Roberto

Ti aspettiamo, Claudia.

Un caro saluto,
Lo staff della Mezza di Genova

Cinzia

Ho scoperto solo da due anni le Family Run e mi sono iscritta anche per il 2020
Anche pochi chilometri rappresentano per me un riscatto, camminare è libertà ti svuota la mente.
Complimenti per quanto state facendo e continuerete a fare.
Un caro saluto a tutti voi
Cinzia

Roberto

Bellissima frase, Cinzia.

Ti aspettiamo anche per questo 2020.

Un caro saluto,
Lo staff della Mezza di Genova

Lyon Runner

Andrea, come potrei non essere presente nel 2020 alla Mezza Maratona che amo di più?

Roberto

Non vediamo l’ora di rivederti!

Un caro saluto,
Lo staff della Mezza di Genova

MASSIMO OLIVA

Grazie a Tè e a tutto lo Staff per permetterci di correre ogni anno
una delle piu’ belle e ben organizzate mezze maratone.
Ciao
Massimo

Roberto

Un grande abbraccio, Massimo.

Un caro saluto,
Lo staff della Mezza di Genova

Leave a reply